• Piante

Che pianta rampicante è consigliata per una pergola?

Niente di meglio delle piante rampicanti per creare una pergola all’insegna del verde. Si attaccano ai pilastri e salgono fino al tetto. Foglie verdi o fiori colorati, ce n’è per tutti i gusti. Scopri i nostri consigli.

Come piantare i rampicanti vicino alla pergola?

Qualunque sia la pianta scelta, deve prima essere piantata. Scava quindi una buca per la messa a dimora della pianta, a circa 20 cm dal pilastro che servirà da supporto. La buca dovrebbe essere il doppio del diametro della zolla con le sue radici.

Sul fondo della buca, disponi prima uno strato di materiale drenante, quindi aggiungi del terriccio. Una volta posizionata la zolla, inclinala leggermente verso la pergola, guidata da un paletto. In seguito viti e altri rami rampicanti si avvolgeranno gradualmente intorno al pilastro.

plante grimpante pour pergolaQuali piante rampicanti si sviluppano rapidamente?

Per rivestire la pergola rapidamente, senza aspettare indefinitamente la crescita delle tue coltivazione, puoi optare per le piane seguenti:

Vite del Canada: cresce da due a tre metri a stagione. Il suo fogliame denso ricoprirà rapidamente la pergola. Particolarmente facile da curare, diventa rossa in autunno, ma appassisce nei mesi più freddi.
Luppolo dorato: questa pianta può crescere fino a un metro in un mese e fino a 6 metri di altezza in un anno. Le sue foglie, decisamente decorative, passano dal giallo al verde durante la stagione estiva. Tuttavia, sarà necessario potarla in inverno per evitare che invada troppo la pergola.
Rosa banksiae: è possibile piantare una rosa rampicante su una pergola. Questo rosaio a crescita molto rapida è anche particolarmente vigoroso e facile da curare. Senza spine, mantiene il suo fogliame anche in inverno (ma non sopporta il freddo rigido).

Clematide: questo pianta rampicante può raddoppiare le dimensioni in un mese e crescere fino a 5 m di altezza. Per goderne tutto l’anno, assicurati di scegliere una varietà sempreverde. Verifica anche se la tua preferita è in grado di resistere alle temperature della tua zona.
Passiflora: la passiflora si distingue per i suoi fiori spettacolari, grandi e molto colorati. La sua crescita rapida e il suo fogliame sempreverde permettono di goderne tutto l’anno.
Gelsomino stellato: questo “falso gelsomino” cresce rapidamente fino a diversi metri. Resistente anche alle basse temperature, sfoggia un fogliame sempreverde e fiorisce da giugno a settembre. Inoltre, è molto facile da curare.

plante grimpante pergolaChe piante scegliere per cogliere frutti dalla pergola?

Vuoi poter raccogliere la frutta semplicemente allungando la mano dal tuo salotto da giardino?

Per farlo, opta per delle viti, dei cespugli di lamponi o dei gelsi. Lo conosci nella sua versione esotica, ma il kiwi fiorisce anche alle nostre latitudini e rappresenta un modo grazioso per rivestire la tua pergola. Puoi anche optare per delle piante di fragole rampicanti, come il Mount Everest, che raggiunge un metro di altezza.

Che piante rampicanti sono ideali sotto la pergola?

Anche se la maggior parte delle piante rampicanti ama il sole, è possibile anche rendere più verde l’interno della pergola. In questo caso, sarebbe più prudente optare per piante che prediligono ambienti in ombra, come le hosta e alcune camelie. L’ortensia rampicante si aggrapperà ai pilastri anche dall’interno della pergola. Lo stesso vale per il caprifoglio: la radice sarà più protetta all’ombra, mentre le sue foglie preferiscono il sole.